Font Size

Menu Style

Cpanel

FRANCESCA FURST ASSUME LA DIREZIONE DEL SEGRETARIATO REGIONALE PER IL PIEMONTE

Furst

COMUNICATO STAMPA

Torino, 25 marzo 2019 – Da oggi Francesca Furst assume la Direzione del Segretariato regionale per il Piemonte, organo del Ministero per i beni e le attività culturali. Nata a Milano e laureatasi in Economia e Commercio,  ha iniziato la sua carriera amministrativa dapprima esercitando la professione di Dottore Commercialista, poi all’interno degli Enti Locali per approdare successivamente al Ministero nel 2003 in veste di Direttore amministrativo economico e finanziario e coordinatore presso la Soprintendenza per i beni architettonici e per il paesaggio di Milano, occupandosi della gestione del personale, appalti e svolgendo altresì attività di docenza in materia di contabilità di stato; nel 2016 passa al Segretariato regionale per la Lombardia. In esito al concorso bandito dal MiBAC per Dirigenti Amministrativi, in data 18/7/2017 viene nominata Segretario Regionale per le Marche, nonché Coordinatore dell’Unità di Crisi e Coordinamento Regionale Marche istituita a seguito del sisma 2016, incarico che si è concluso nei giorni scorsi in vista dell’insediamento in Piemonte.
Durante la sua attività all’interno del Ministero ha sempre cercato di contemperare le proprie conoscenze e competenze acquisite nell’ambito amministrativo con quelle relative alla tutela e valorizzazione del patrimonio culturale.
Il suo mandato nelle Marche si è contraddistinto in particolare per l’assiduo e tenace impegno profuso nella gestione delle risorse per la messa in sicurezza degli edifici danneggiati, dei depositi di beni mobili e dei pronti interventi sui beni mobili, della gestione delle macerie dei beni culturali e quella di recupero dei beni danneggiati (organi storici, beni archivistici e librari, frammenti di affreschi) che sono stati prontamente messi in sicurezza. Ha inoltre curato, d’intesa con diverse istituzioni locali del territorio marchigiano, una serie di mostre dal titolo “Mostrare le Marche” volte proprio a “mostrare” ai cittadini le importanti opere d’arte recuperate dal sisma.
Per l’impegno sul sisma ha ricevuto dal Ministro Franceschini la medaglia e l’attestato di encomio in qualità di coordinatore dell’Unità di Crisi del Mibac nelle Marche “per aver operato con competenza e dedizione a supporto delle attività di salvaguardia del patrimonio culturale danneggiato dagli eventi sismici del centro Italia 2016-2017”.
Sempre nelle Marche ha avviato l’iter con l’Agenzia del Demanio e la Curia finalizzato all’acquisizione, attraverso il diritto di superficie, di un importante complesso architettonico che potrebbe diventare la nuova sede del Ministero nella Regione con l’intento di contribuire  così alla razionalizzazione degli spazi e al risparmio della spesa pubblica.
“Sono onorata dell’opportunità che mi è stata offerta con il prestigioso incarico in Piemonte che rappresenta una realtà di eccellenza nel settore della valorizzazione del patrimonio culturale - dichiara con soddisfazione Francesca Furst -  A tre anni dalla riforma Franceschini, che ha ridisegnato l’assetto del Ministero, altre nuove sfide ci attendono e cercherò di onorare al meglio il delicato compito che mi è stato affidato, in cui il Segretariato regionale continua ad avere il ruolo di coordinamento delle strutture periferiche del Ministero presenti sul territorio”.

Submit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

SEGRETARIATO REGIONALE PER IL PIEMONTE
PALAZZO CHIABLESE - Piazza San Giovanni 2 - 10122 - Torino
Segreteria: +39 011 5220440-PEO This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. -P.E.C. This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. (ricezione solo da P.E.C.)

privacy

You are here: Home Homepage FRANCESCA FURST ASSUME LA DIREZIONE DEL SEGRETARIATO REGIONALE PER IL PIEMONTE