Font Size

Menu Style

Cpanel

Protocolli d'intesa per la didattica

Promuovere e consolidare la conoscenza e la tutela del patrimonio culturale italiano fra gli studenti attraverso concorsi, attività di alternanza scuola-lavoro, progetti e viaggi di istruzione mirati. È questo l'obiettivo del Protocollo d'intesa siglato a Roma il 28 maggio 2014 dal Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, e dal Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Stefania Giannini.
L'accordo fra i due dicasteri, di durata triennale, punta a creare una fitta rete di comunicazione fra il sistema dei beni culturali e le scuole italiane (presenti sul territorio nazionale e all'estero). Il Protocollo prevede, fra i suoi punti principali, l'elaborazione di un progetto nazionale di alternanza scuola-lavoro per i ragazzi delle superiori che permetta loro non solo di orientarsi sulle professionalità e le competenze richieste nei settori della cultura, ma anche di far valere le loro esperienze sul 'campo' come crediti formativi curriculari.
Nell'ambito di questo protocollo il Miur promuoverà corsi di aggiornamento e formazione per i docenti e concorsi studenteschi dedicati alla valorizzazione del patrimonio artistico italiano. Il Mibact rafforzerà i propri rapporti con le istituzioni scolastiche aiutandole anche nella definizione delle mete dei viaggi d'istruzione, con l'obiettivo di far conoscere il più possibile pure i patrimoni e le risorse culturali locali ed educare i giovani al rispetto dei valori del paesaggio. Particolare attenzione sarà posta agli alunni con diverse abilità per incentivare, attraverso la formazione degli insegnanti e strumenti didattici adeguati, le loro possibilità di fruizione del patrimonio culturale.
"L'educazione dei giovani alla bellezza, al rispetto e alla comprensione del patrimonio, passa attraverso un profondo lavoro di formazione che coinvolge le scuole di ogni ordine e grado e anche tutte le istituzioni – ha sottolineato il Ministro Franceschini -. Investire nella scuola è dunque fondamentale per trasmettere l'amore per il nostro patrimonio. Il presente contribuisce ad accrescere le esperienze e a stimolare l'interesse degli studenti verso lo sterminato patrimonio storico, artistico e archeologico del nostro Paese".

 

---

Protocollo d'intesa per la didattica tra la Direzione Regionale per i beni culturali e paesaggistici del Piemonte - MIBACT e l'Ufficio Scolastico Regionale - MIUR

Protocollo d'intesa per la didattica tra la Direzione Regionale per i beni culturali e paesaggistici del Piemonte - MIBACT e il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca MIUR

Submit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

SEGRETARIATO REGIONALE PER IL PIEMONTE
PALAZZO CHIABLESE - Piazza San Giovanni 2 - 10122 - Torino
Orario apertura al pubblico: 9,00 - 12,00 e 14,00 - 17,00 (chiusura uffici 18,30)
Ufficio Stampa: +39 011 5220409 - E-Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - P.E.C. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. (ricezione solo da P.E.C.)

privacy